Persone anziane

Il caffè allunga la vita

Secondo la facoltà di medicina dell’Università Heinrich-Heine di Duesseldorf e dell’Istituto di ricerca per la medicina ambientale IUF-LeibnizBere, bere alcune tazzine di caffè espresso al giorno fa bene alla salute del cuore. La caffeina, infatti, protegge il cuore dall’invecchiamento e ne ripara persino le cellule danneggiate.

Gli scienziati avrebbero verificato che la caffeina riesce a migliorare il funzionamento delle cellule all’interno dei vasi sanguigni, “ringiovanendo” una proteina – la ciclina chiamata p27 – che si trova all’interno dei mitocondri, i motori che danno energia alle cellule. In poche parole, la caffeina rende questa proteina più efficiente e mobile determinando effetti protettivi sulla salute, in special modo di quella dei soggetti anziani. La sostanza è stata persino in grado di ridurre la dimensione dell’infarto miocardico, oltre ad aumentare le concentrazioni della p27 mitocondriale, catalizzando un circolo virtuoso.

Questi risultati dovrebbero portare a strategie migliori per proteggere il muscolo cardiaco dai danni, incluso il tenere in considerazione il consumo di caffè o di caffeina come fattore dietetico addizionale nella popolazione anziana.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche questi articoli