Colazione da Tiffany

Il caffè nel cinema

Da sempre il caffè è presente nelle nostre vite. Dalla pubblicità, agli eventi a tema e nei film. Spesso l’ha fatta da protagonista  in film che hanno segnato la storia del cinema americanoPer questo è bene fare buona memoria con quei film dove il caffè in alcune scene che sono diventate parte integrante della nostra cultura.

Colazione da Tiffany

Audrey sta camminando per le strade di New York, quando si ferma davanti alla vetrina di Tiffany con un caffè e una brioche in mano. Tutti dormono ancora e lei è semplicemente divina con il suo vestito elegante e il suo caffè!

Il favoloso mondo di Amèlie

Amèlie, originale e talvolta bizzarra, lavora come cameriera in una caffetteria, dove diventa una sorta di cupido per Joseph e Georgette! Il caffè è praticamente cooprotagonista per gran parte del film!

 

Coffee and cigarettes

I protagonisti del film sono Roberto Benigni e Steven Wright, la regia è di Jim Jarmusch. La scena memorabile è quella dei protagonisti seduti al tavolo di un bar, mentre bevono quantità copiose di caffè si scambiano opinioni surreali! Ah quanto caffè!!!

Heat-La sfida

Al Pacino e Robert De Niro sono seduti nel tipico diner americano, mentre bevono caffè e parlano. Al Pacino interpreta un poliziotto determinato a fermare un gruppo criminale di cui il personaggio di De Niro è a capo. I due protagonisti sanno che è l’ultima volta che si vedranno. Meglio berci sopra una bella tazza di caffè!

Pulp Fiction

Uno dei più bei film di Quentin Tarantino, regista pulp, genio dei nostri tempi. Vincent e Jules discutono nella cucina di Jimmie (interpretato da Tarantino in persona) per decidere come sbarazzarsi di un cadavere! Sono coperti di sangue e bevono caffè, come se fosse la cosa più normale al mondo! Una buona tazza di caffè risolve tutto!! Meglio se Le Cinéma Café

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche questi articoli